domenica 22 ottobre 2017
Home
Benvenuti su tusei-adrianabattist.org Stampa E-mail

"...mattoni rossi simili a molti istituti ...un ovale di cemento sul quale lessi stilizzato
...HEVITE...
un sogno, dove un uomo, nel buio di una stanza mi parlò...
"

 

Questo sogno mi aiutò a sopportare molta sofferenza e mi da ancora il coraggio di proporre al mondo la mia testimonianza, la mia denuncia, la mia speranza... affinché molte persone ammalate di molteplici sindromi, coma la CFS, FM e MCS, con amalgame al MERCURIO in bocca o nate da feti devastati anzitempo da tossicità e allergie mai identificate, vengano studiate, riconosciute e rispettate nel pieno diritto umano e sociale.

Il fascicolo/denuncia “comprende la sintesi della mia storia”: la tesi e appunti nati da quel meraviglioso organo che è il “NOSTRO CERVELLO”. Non so quando o come, ma sono certa che un giorno risponderà a molte domande, come già avute nello scorrere di questi anni.

Il video “UNA CFS IN VALSANGONE” (omaggio dei grandi uomini ANGELO e LIVIO) è un forte invito a riesaminare gli studi scientifici al riguardo delle sindromi suddette.

 

Personalmente, dopo “i recenti accertamenti clinici” posso dire che la mia malattia notevolmente orientata verso diverse forme di A.R. di cui, dissero, esistono ben 160 tipi di diagnosi, dove le implicanze sistemiche man mano si manifestano alla grande con: IRC(insufficienza renale cronica), CARDIOPATIA ISCHEMICA, SINDROME ASTENICA CRONICA (già riconosciuta in Brussel V.U.B Prof. De Meiler:CFS/POST VIRALE RNase L Protein determination(LMW/HMWx10) (abnormal 20.7 normal range <0.5) e uguale conferma sindrome fatica cronica da Centro Malattie Rare Torino anno 2000).

SINDROME SJOGREN, GLOMERULOSCLEROSI RENALE, PLACCA ULCERATA A LIVELLO BIFORCAZIONE CAROTIDE DX, IPERTENSIONE ARTERIOSA e aggiungo grave compromissione dell’intero sistema circolatorio, atrofie e calcificazioni. Nonché la perenne e feroce ...FIBROMIALGIA (FM)...E IL SEMPRE PRESENTE o CONVALESCENTE EBV... a più riprese diagnosticato nel corso degli anni. Elevati valori Hb glicata.

E’ stata data rilevanza ad “una analisi” da me pretesa nel 1997/C.T.O.” (nel sospetto di allergia e tossicità da mercurio) le dimissioni 2007 citano in cartella clinica: RISCONTRO DI ELEVATI LIVELLI PLASMATICI DI Hg 9,4 ug/ml con vn<5. Del resto venne riconfermata allergia+++ (secondo D.L. SIRCHIA 2001) dopo test in quel di Cagliari nell’anno 2002.

QUALI VALORI DI MERCURIO MISI IN BOCCA NEL LONTANO 1982/83? Sino ad invalidarmi nell’anno 1986? Avevo 40 anni e da lì iniziò la mia battaglia per la vita e la verità.

Il FASCICOLO e il VIDEO sono protetti SIAE; è quindi proibito linkarli – se non autorizzati – e neppure venderli. Eventuali arbitrii verranno denunciati. Tuttavia, per far conoscere “le sindromi non meglio identificate” e favorire medici e ammalati, rendo edito/gratuito su questo sito il FASCICOLO/DENUNCIA e il VIDEO.
E’ permesso scaricarli a titolo personale per facilitarne la lettura e l’ascolto, purché senza scopo di lucro, come fu per numerosi grafici regalati a tutto il mondo, di cui spero un giorno dare il riepilogo di studio e archivio storico sul nuovo sito www.tusei-hevite.org.

 
Advertisement
Sei il visitatore numero:mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
spacer